flag ita  flag eng

 

  

 

 

 

TURISMO

 - TRAVERSETOLO -

CentroCivicoCentro Civico "LA CORTE"

Le prime notizie certe sull’esistenza di un’antica abitazione posta dove ora sorge la “Corte” risalgono al 1600. Dopo tanti proprietari privati, rimasto intatto, il complesso giunge al cavaliere Bruno Agresti, già sindaco di Traversetolo. Agresti ne proporrà l’acquisto, in diverse occasioni, all’Amministrazione Comunale e, dopo numerose trattative, nel corso del 1999 il Comune ne diviene ufficialmente proprietario. Le opere di restauro e recupero relative all’edificio, per adibirlo a centro civico e contenitore culturale,  ha posto in primo piano le valenze storiche e materiche del fabbricato esistente, disvelandole tramite una reinterpretazione dei caratteri dell’edificio in chiave contemporanea e minimale.

Il Centro civico "La Corte" si trova in via F.lli Cantini, a Traversetolo, paese di 9.500 abitanti c.a a cavallo tra il parmense ed il reggiano. Traversetolo dista 21 km da Parma, a 4 km dalla Fondazione Magnani Rocca, a 13 km dal castello di Torrechiara e 13 km da quello di Canossa.

Della "Corte" fanno parte:   

Info: www.comune.traversetolo.pr.it Tel. 0521.344511 (centralino) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Museo RENATO BROZZI

Nel Centro Civico La Corte di Traversetolo (Parma) un piccolo ma prestigioso museo offre uno scorcio sull’arte e la vita di Renato Brozzi (Traversetolo 1885-1963), scultore, incisore e orafo amico di D’Annunzio. Della sua ricca produzione, presente in musei e raccolte private, è esposta la corrispondenza con D’Annunzio, accompagnata da oggetti insoliti e di pregio artistico, citati nelle lettere. Il museo ospita inoltre, l`intero patrimonio di opere che Renato Brozzi ha voluto lasciare al paese natale: dipinti, sculture, realizzati in varie tecniche, espressione di quello stile Liberty e Decò, in cui l’artista occupò un posto di rilievo a livello nazionale. Tra gli oggetti di pregio si possono segnalare la Coppa del Liutaio, in bronzo dorato, il Trofeo Martini Rossi ed alcuni gioielli. Al Museo è esposta anche la corrispondenza con D’Annunzio, accompagnata da oggetti insoliti e di pregio artistico, citati nelle lettere.

Info: Centro Civico "La Corte Bruno Agresti" - via F.lli Cantini  8  (secondo accesso da piazza Fanfulla 4) Tel. 0521 842436 - Fax: 0521 344550 bQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
APERTURA STRAORDINARIA ogni prima domenica del mese dalle 15:30 alle 18:00. Visita guidata alle ore 16:00
Orari apertura (su prenotazione): lunedì, martedì. giovedì, sabato dalle 9:00 alle 12:00 - da lunedì al sabato dalle 16:00 alle 19:00.

 

CronovillaArea Naturalistica "CRONOVILLA"

Situata in una zona pedecollinare ed inserita in un ampio contesto storico che comprende i territori Matildici, l'area si sviluppa su un'estensione di 326.000 mq in una posizione ecologicamente molto favorevole. Il torrente Enza, il torrente Termina ed il canale della Spelta, la cingono rispettivamente sui lati est, nord ed ovest, caratterizzandola fortemente dal punto di vista geografico ed ambientale. L’area ha rivelato da subito un’ enorme potenzialità naturalistica per la vicinanza con il Torrente Enza e confermata dal grande afflusso di uccelli che da sempre vi hanno trovato rifugio durante le migrazioni autunnali e primaverili. E’ stata dotata di numerose strutture per la visita comprendenti di ben 22 osservatori in legno dei quali uno di 32 ed uno di 36 posti dedicati alle scuole, un’ aula didattica all’aperto con pergolato e tavoli ed una circolare all’ aperto con sedute perimetrali. Con Deliberazione di Giunta della Regione Emilia Romagna n. 893 del 02.07.2012 l'area naturalistica "Cronovilla" è entrata a far parte della Rete Natura 2000 e classificata come SIC - Sito di Importanza Comunitaria e ZPS - Zona di Protezione Speciale. Dal settembre 2016 il WWF di Parma gestisce, in convenzione con il Comune di Traversetolo (PR), l’Oasi di Cronovilla.

Per arrivare: l'ingresso all'area avviene dalla frazione di Vignale percorrendo Via San Geminiano e poi seguendo la segnaletica relativa all'area naturalistica Cronovilla ed ai laghi di pesca sportiva omonimi.
Parcheggi: gli utenti possono parcheggiare i propri mezzi unicamente nelle aree appositamente segnalate nei pressi della sbarra di ingresso. Il parcheggio non è custodito. Per le persone disabili è possibile l'ingresso con autovetture previa richiesta.

Info: Ufficio Ambiente 0521 344539 / 0521 344522 - Fax: 0521 344550 rQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

MagnaniRocca

Fondazione MAGNANI ROCCA (La Villa dei Capolavori)

La Villa dei Capolavori di Mamiano di Traversetolo (PR), sede della Fondazione Magnani Rocca, ospita la prestigiosa collezione di Luigi Magnani che annovera, fra le altre, opere di Gentile da Fabriano, Filippo Lippi, Carpaccio, Dürer, Tiziano, Rubens, Van Dyck, Goya e, tra i contemporanei, Monet, Renoir, Cézanne, sino a De Chirico, De Pisis, 50 opere di Morandi, Burri, oltre a sculture di Canova e di Bartolini. La Fonazione venne inaugurata come sede museale nel 1990. Nella Villa è stata lasciata il più possibile invariata la collocazione degli arredi per conservare l’atmosfera di casa vissuta: troviamo, infatti, preziosi mobili e oggetti Impero, fra i quali la grande coppa in malachite del Thomire, dono dello Zar Alessandro I a Napoleone, e mobili di Jacob. I lavori di restauro e di trasformazione della Villa in Museo hanno seguito i criteri più avanzati a livello internazionale per garantire la perfetta conservazione delle opere d’arte e le caratteristiche che rendono il Museo idoneo a ospitare anche mostre temporanee di altissimo livello.

Info: Via Fondazione Magnani Rocca 1 - Mamiano di Traversetolo (PR) - https://www.magnanirocca.it/

 

- PARMA -

Parma è un’elegante città dell’Emilia-Romagna di circa duecentomila abitanti. La città, adagiata sulle rive dell’omonimo fiume, è sinonimo di gusto per la buona tavola. Ben note sono le sue eccellenze culinarie: il Prosciutto di Parma, il Parmigiano-Reggiano, il Lambrusco, la pasta Barilla, l’alta Scuola di Cucina Alma. Parma è inoltre stata recentemente insignita del prestigioso riconoscimento UNESCO ‘Città creativa per la Gastronomia’. La città soddisfa anche la fame di arte, musica e storia. Il suo centro storico è ricco di monumenti storici, parchi, grandiosi teatri e tesori di ogni epoca.

PARMA HISTORY&ART

Passeggiata tra i monumenti e le piazze più significative di Parma.
Il percorso inizierà con la visita al Palazzo della Pilotta simbolo della dinastia Farnesiana con al suo interno il Teatro Farnese raro esempio di architettura teatrale rinascimentale ancora esistente, inaugurato nel 1628 in occasione delle nozze tra Odoardo I Farnese e Margherita de’ Medici. Sosta di fronte al monumento dedicato al grande compositore Giuseppe Verdi per introdurre il Teatro Regio (visita esterna) celebre teatro d’opera ottocentesco voluto fortemente dalla Duchessa Maria Luigia moglie di Napoleone. Visita a Piazza Garibaldi, antico foro romano, con i suoi medievali palazzi municipali. Passeggiata in via Cavour, via pedonale con boutique e catene commerciali per raggiungere Piazza Duomo dove si accederà alla Cattedrale romanica con al suo interno la cupola affrescata dal Correggio. Ultimeremo la visita con l’entrata nello splendido Battistero in marmo rosa di Verona, uno dei più significativi esempi architettonici che segnò il passaggio dal romanico al primo gotico.

  3 ore circa    1/2 ora

PARMA ART&FOOD

Passeggiata nel centro storico, tra i monumenti, le piazze e le vie delle botteghe storiche di Parma. La visita comprenderà l’entrata al Teatro Farnese, Teatro Regio, Duomo e Battistero. L’itinerario si concluderà con una sosta all’insegna del gusto: la visita con degustazione in una bottega di prodotti alimentari che permetterà di scoprire le eccellenze che hanno fatto di Parma la prima città creativa per la gastronomia in Italia denominata dall’Unesco e i prodotti tipici che testimoniano il profondo legame tra città e territorio.

 3 ore circa

PARMA-EASY

Passeggiata tra le vie del centro storico dove ci si soffermerà ad osservare dall’esterno i monumenti e le piazze principali. Si deciderà inoltre l’entrata (a scelta) in uno dei luoghi di maggiore interesse: Duomo, Battistero, Teatro Farnese o Teatro Regio.

 2 ore circa    1/2 ora

IL CASTELLO DI TORRECHIARA – TESTIMONIANZA DI UNA STORIA D’AMORE

Il castello di Torrechiara sorge sulle colline di Langhirano a 18 Km da Parma. Edificato tra il 1448 e il 1460 è considerato una delle fortezze più significative e meglio conservate d’Italia. Gli affreschi rinascimentali al suo interno narrano la grande potenza del conte Pier Maria Rossi detto il “magnifico” abile condottiero e conquistatore di terre e ricchezze. Il castello inoltre custodisce un tesoro artistico: la Camera d’Oro affrescata da Benedetto Bembo quale testimonianza dell’appassionante storia d’amore tra il conte e la nobildonna Bianca Pellegrini. Di straordinaria bellezza infatti sono i gotici motivi decorativi, che ancora oggi tramite simboli stemmi e lettere, riescono a raccontarci l’impavida relazione dei due amanti.

 1 ora       20 min

Guide Lab è un gruppo di guide e accompagnatori turistici, abilitato per la regione Emilia Romagna e con sede nella provincia di Parma. Il nostro team è composto da guide qualificate, giovani e professionali. Di seguito alcune proposte di tour in grado di soddisfare visitatori di tutte le età: dalla coppia alla famiglia con bambini, dagli appassionati d’arte al visitatore occasionale.

Per maggiori informazioni: ph. +39 348 3031310; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.guidelab.org

Location

PADDOCK
Traversetolo (PR) Italy
GPS: 44°38’28.6″N 10°23’06.3″E

RACE OFFICE
Corte Agresti via Cantini, 8
Traversetolo (PR) Italy
GPS: 44°38’19.1″N 10°22’57.8″E

Chi siamo

GX è una società il cui management è costituito da imprenditori che sono anche piloti di hard enduro con oltre 30 anni di organizzazione di eventi sportivi.

RACE MANAGER: 
Mattia Grossi
TRACK MANAGER: 
Nicola Casolari

Info generali:
info@imperiumxenduro.com

Copyright © 2018  |  GX ASD - Via Pioppa, 8 43024 Bazzano (PR) Italy  |  P.IVA 02818090348
Photo credit: Daniela Vaccari  |  Web: LiberiSPAZI.it